Liberiamoci, al via la due giorni di MO!

Esposito: "sarà una festa 7.750 invitati"

Giornate decisive in Campania per la raccolta firme per le liste libere dai partiti tradizionali. Oggi il candidato presidente della formazione meridionalista MO, Marco Esposito, sarà al mattino a Limatola, in provincia di Benevento, e nel pomeriggio a Scafati, in provincia di Salerno. Domani 26 aprile sarà prima al banchetto di raccolta firme di Solofra, in provincia di Avellino, e poi a quelli di Castel San Giorgio e di Sarno, in provincia di Salerno. "Stiamo organizzando - sottolinea Esposito - una grande festa della democrazia con 7.750 invitati, tanti quanti saranno i sottoscrittori della lista MO, la prima forza meridionalista indipendente in 154 anni". Un banchetto per la raccolta firme è stato organizzato anche a Milano, in piazza Argentina, dai simpatizzanti che vivono lontano dalla Campania.
La lista MO! denuncia però intoppi nelle diverse fasi di raccolta firme. "Per legge nei giorni prima della consegna delle liste - dice Esposito - i Comuni devono restare aperti anche nei giorni festivi per 4 ore se fino a 3.000 abitanti e per 8 ore per quelli con popolazione superiore. Tuttavia ci risulta che sia in piccoli centri come a Calitri, sia in vere e proprie città come a Casoria, l'obbligo non è rispettato con ritardi nella fase di raccolta dei certificati elettorali dei sottoscrittori.

Nessun commento ancora

Lascia un commento