Toponomastica

Le scuole, gli spazi pubblici, i parchi, i beni culturali e quelli demaniali saranno a disposizione di chi proporrà attività autogestite per lo sviluppo sociale delle nostre comunità, il recupero della verità storica e in favore della pace e della cooperazione nel Mediterraneo. Pubblica sarà l’acqua potabile. Libero da inquinamento il mare.
Ambro51
Messaggi: 1
Iscritto il: 27/02/2015, 23:50

Toponomastica

Messaggioda Ambro51 » 28/02/2015, 0:00

Mi piacerebbe che nei punti programmatici del Movimento ci fosse anche una forte attenzione alla toponomastica cittadina. Mai piu' strade e piazze intitolate a personaggi del cosidetto "risorgimento". Mai piu' in nessuna citta', borgo, villaggio, etc. del nostro Meridione. LIBERIAMCI anche e sopratutto da questa tortura mentale voluta dai Sabaudi

Denis
Messaggi: 1
Iscritto il: 14/03/2015, 22:11

Re: Toponomastica

Messaggioda Denis » 14/03/2015, 22:14

concordo appieno! Invito il movimento ad una più forte connotazione identitaria anche perchè senza rivoluzione culturale non ci sarà una presa di coscienza seria da parte dei popoli del sud. Questo permetterebbe di recuperare e ritrovare dignità, orgoglio e desiderio di riscatto.

Mimmuzzo
Messaggi: 2
Iscritto il: 13/03/2015, 16:24

Re: Toponomastica

Messaggioda Mimmuzzo » 16/03/2015, 0:06

Sono d'accordo questo è un punto importante. Referendum o un altro mezzo per cancellare i Sabaudi e Garibaldi dai paesi e città del Sud.
Abbiamo il meglio che si possa desiderare. Scienziati come Archimede, Pitagora, il Primo medico dell'Occidente Ippocrate, i 2 più grandi filosofi Giordano Bruno e Benedetto Croce, oltre a Tommaso Campanella e Telesio e Antonio Rosmini,i Re Borbone, tutti i re e i personaggi stranieri che hanno fatto onore a Napoli e al Sud, il più grande cantante europeo Enrico Caruso,Santi, eroi, dico così a braccio...Non la finiremmo più con artisti, Attori, personaggi del Cinema, del Teatro, Pittori Architetti etc.etc.
Mentre come un'infamia tutte le città del Sud hanno le vie principali e le piazze principali intestate contro la loro volontà a Vittorio Emanuele 2, 3, a Garibaldi, a Mazzini, a Umberto e a tanti personaggi nordisti che neanche sapevano cos'era il Sud Italia...
E i libri di Storia nelle scuole del Sud dovrebbero essere scritti da storici veri non assoldati dai padani.


Torna a “LIBERIAMOCI. La prima liberazione è quella della mente.”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron